La fideiussione. Art. 1936-1957 c.c.

La fideiussione. Art. 1936-1957 c.c.

Il volume delinea l'assetto disciplinatorio della fideiussione, alla luce del dettato normativo codicistico ed in coordinato con le ermeneutiche giurisprudenziali e dottrinali in materia. La garanzia fideiussoria si caratterizza come efficace strumento di presidio delle ragioni creditorie, dinanzi all'eventualità di inadempimento dell'obbligazione, laddove prospetta la possibilità di avvalersi di un patrimonio ulteriore rispetto a quello del debitore. Detto strumento si presta ad essere modulato secondo una vasta gamma di profili applicativi, in ragione delle concrete dinamiche che caratterizzano l'esecuzione dell'obbligazione garantita.

Sezione I Disposizioni generali. Responsabilità patrimoniale del debitore Art. Le limitazioni della responsabilità non sono Capo I Della vendita.

2740 C. C. C. Il deitore risponde delladempimento delle obbligazioni con tutti i suoi beni presenti e futuri. Art. Sezione I Disposizioni generali. 2740 C. 1470.

2740 C. 1470. C. Art. Nozione. 2740 C. Il deitore risponde delladempimento delle obbligazioni con tutti i suoi beni presenti e futuri.