World News - 4 Maggio 2018

ALFREDO IZZO 04 Maggio

World News - 4 Maggio 2018

Ben ritrovati amiche ed amici lettori, 

Per molto tempo non ho aggiornato questa rubrica perché molte cose sono cambiate nella mia vita.

Mi sono laureato in Giurisprudenza e questo traguardo davvero atteso da tutti per me non è altro che una grandissima opportunità per partire con la “vera” vita quella che ti pone davanti ai tuoi occhi delle sfide continue che bisogna vincere per crescere sempre di più come persona e come cittadino.

Bene, ora passiamo agli argomenti che mi stanno più a cuore ne ho individuati quattro.

1.  Due date che mi sono molto a cuore sono passate in questo periodo: il 25 Aprile e il 1 Maggio, due giorni che davvero ci ricordano cosa significa essere liberi di programmare la nostra vita e il nostro futuro con la dignità che l’esistenza umana merita. 

Queste due date, oggi sono viste come feste e non come ricorrenze, ora penserete, che differenza c’è ?
La differenza è grande perché le feste sono soltanto eventi commerciali: infatti, non so quanti apertivi e quante Instagram Stories ho visto tra i miei coetanei.
Le ricorrenze, invece, sono momenti di riflessione dove i cittadini dovrebbero riscoprire i valori di queste date attraverso manifestazioni pubbliche, incontri collettivi e momenti di discussione.
Nel 2018, queste due date sono più feste che ricorrenze perché si è svilito il contenuto politico, o perché semplicemente diamo per scontato i valori che queste date rappresentano ?
Attendo vostre opinioni.

2. Ora passiamo ad un argomento che riguarda gli USA, dove il presidente Trump è sull’orlo dell’ennesimo scandalo che riguarda la sua vita privata. 

È notizia di stanotte, infatti, che il suo avvocato Rudy Giuliano avrebbe pagato una ex pornostar per tacere su una relazione avvenuta con il presidente.
Secondo voi, la più grande Democrazia del mondo può avere come Presidente una persona che attraverso un suo legale compra il “diritto di parola” di una donna ?
Lascio a voi le considerazioni.

 

3. Le due Coree mai così vicine, l’incontro tra i leader Kim e Moon sembra far sperare in un “disgelo” che non si vedeva dai tempi degli accordi Start tra Reagan e Gorbačëv.
Le dichiarazioni del nord coreano Kim fanno ben sperare per un mondo dove il pericolo nucleare sembra scomparso, all’improvviso forse perché siamo troppo presi da i nostri problemi interni specie in Italia.
Secondo voi, è possibile sognare una riunificazione delle due Coree nell’arco di un decennio ?
Io spero di si perché tutti sono bravi a costruire i muri, più difficile è costruire ponti.

 

4. Torniamo nel nostro fantastico paese, sono passati 60 giorni dalle elezioni del 4 Marzo, e sembra proprio che i veti incrociati dei partiti non porteranno alla formazione di un governo ma forse a nuove elezioni, che diciamola francamente con questo sistema elettorale non possono cambiare più di tanto questo scenario frammentato.
Proprio su questo scenario frammentato troviamo 3 schieramenti: il Centro Destra, i 5 Stelle e il Centro Sinistra che si dicono l’una alternativa all’altro e antagonisti, giusto anzi giustissimo visti anche i modi e i toni che si sono utilizzati nella scorsa campagna elettorale ma con distanze che fanno male all’Italia. 

La distanza più notevole però resta quella tra i cittadini e i temi che hanno portato a questa frammentazione politica come il lavoro, la crescita che arranca e sopratutto il possibile aumento dell’IVA se non ci saranno manovre a coprire i bilanci statali come richiesti dall’Unione Europea visti i patti firmati dai precedenti governi.
Questa situazione spero che non farà allontanare altre persone dalla politica, perché ormai troppi pensano di essere “altro” e di non poter dire la loro attraverso una formazione politica per creare un dialogo in quello che molti chiamano l’arco parlamentare.
Insomma aldilà dei blog, dei meeting o dei circoli si ritrovi la bellezza di discutere dei temi e di affrontarli in modo sano, senza discriminare l’altro e senza offenderlo perché rispettare l’opinione di chi ci sta di fronte è l’ABC di ogni democrazia e ogni opinione è degna di essere ascoltata se non è liberticida.
Voi cosa auspicate ? Sarebbe bello discuterne tutt’insieme perché siamo “animali” politici diceva Platone.

Proprio per questo sarò a Roma il 26 Maggio con le ragazze e i ragazzi di Cultura Democratica perché #RiGenerazioneItalia è ripartire dal basso, tra i giovani a parlare di politica. 
Ad Ercolano, la nostra città,  mi ha fatto molto male rivedere il mare così sporco e inquinato e ho letto che sono scarichi dovuti al Comune di Napoli, spero si intervenga subito verso i responsabili e si ripari il danno perché già per troppi decenni avevamo perso il mare ed ora riperderlo per qualche incompetente proprio non ci sto e non ci dobbiamo stare come comunità ercolanese.

 

 

Vi lascio con una frase che spero vi incuriosisca: “Puoi anche non occuparti di politica, la politica si occuperà comunque di te.” di J.F. Kennedy.

Ps. Quasi dimenticavo il film e i libro da consigliarvi, amiche ed amici lettori se avete tempo andate al Cinema per vedere “Loro 1” di Paolo Sorrentino, oltre la trama che tende a descrivere il mondo del potere e non della Politica vedrete scene e ascolterete musiche davvero bellissime.
Come lettura vi consiglio: “Mani Pulite” di Platone, un bel saggio della Biblioteca Sociale del Forum a cui anche voi potete accedere.

Ps2. Oggi in un pomeriggio del 1949 a Superga finì la storia della squadra italiana più forte di tutti tempi: il Grande Torino di Valentino Mazzola. 

Alcuni ultras dell’Ercolanese hanno iniziato lo scorso anno un gemellaggio con il Torino, che bella cosa quando i cuori granata si incontrano. 

“Solo il fato li vinse”. 

Alla prossima, un abbraccio.

Alfredo.

LASCIA UN COMMENTO